comunicati stampa

Comunicato stampa Gruppo consiliare Associazione Fabriano Progressista

L’Associazione Fabriano Progressista, nata come sviluppo naturale della omonima lista presentatasi alla elezioni  comunali con Vinicio Arteconi candidato sindaco, si trova obbligata nei confronti dei propri elettori e della cittadinanza a chiarire per evitare confusioni e fraintendimenti la sua posizione istituzionale.

L’Associazione, voluta, come previsto in campagna elettorale, da quasi tutti i candidati e da numerosi simpatizzanti, si va caratterizzando sempre più per afflato unitario e per la partecipazione coesa e costruttiva alle fondamentali problematiche della Città, in un momento in cui tra mille fermenti ribolle, talvolta in modo contraddittorio e verticistico, il dibattito all’interno della Sinistra sia a livello regionale sia a livello nazionale.

All’Associazione Fabriano Progressista il consigliere Andrea Giombi non ha aderito per tatticistiche e pregiudiziali ragioni, tra l’altro durante i dibattiti in seno al Consiglio Comunale le sue prese di posizione tendono a rappresentare in modo personalistico vicende e fatti cittadini e le sue espressioni e/o dichiarazioni di voto avvengono in maniera singolarmente autonoma rispetto agli indirizzi politici e alle linee guida del gruppo consiliare di appartenenza.

Il consigliere Giombi ha diffuso inoltre costantemente sui social, e con una certa arte, una falsa narrativa di Fabriano Progressista legandola in modo arbitrario, opportunistico e strumentale al movimento “Art.1 MDP”, non provvedendo d’altra parte a costituire in coerenza, nonostante le ripetute sollecitazioni, un autonomo gruppo consiliare con la denominazione di tale movimento.

In realtà, come di continuo abbiamo ribadito nel contrastare tale vulgata, i soci fondatori e i più vicini sostenitori dell’Associazione provengono dalle più diverse espressioni, sensibilità e formazioni della Sinistra, che trascendono quel singolo movimento. E di fatto stanno spendendo il loro vissuto politico in un progetto unitario che, partendo finalmente dal basso e ragionando in termini non solo localistici, ricomponga nel solco della Costituzione Repubblicana e in difesa di una Europa del lavoro e della cultura, principi, valori, istanze, solidarietà, prassi progressiste e riformatrici di fronte alle nuove sfide imposte dalla modernità e dall’era globale.

Ne consegue che al termine di un ragionato dibattito il Consigliere Vinicio Arteconi e l’Associazione in sede politica, all’unanimità dei suoi componenti, hanno deciso di costituire il gruppo consiliare autonomo, denominato Associazione Fabriano Progressista, contraddistinto dal simbolo rappresentato in testa alla pagina.

 

Fabriano, 21.12.2017

 

l’Associazione Fabriano Progressista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *