Manifestazioni

Manifestazione Ius soli 21 ottobre

Fabriano Progressista – Vinicio Arteconi

Come Associazione di donne, uomini che si riconoscono in un’area di Sinistra, civica larga e partecipata non potevamo non essere in piazza anche noi, oggi, per difendere un’idea di Città solidale e inclusiva.

Nei giorni scorsi gli esponenti della Lega e i loro alleati hanno cercato di costruire un clima di paura e di diffidenza verso gli immigrati anche nella nostra città.

Si denuncia “l’invasione” dello Ius Soli, si parla di Moschee clandestine e finanziamenti da chiarire, si dice “magari non questi, ma quegli altri forse sono radicali”. Addirittura, viene aperta a Fabriano la sede regionale di un “Partito Anti-Islamico”!

La verità è che a Fabriano ci sono solo 69 richiedenti asilo su oltre 30.000 abitanti, che un fabrianese su 10 è di origini straniere, e anche tra gli italiani un fabrianese su tre …

arriva da fuori Fabriano!

Fabriano è diventata da più di vent’anni una città multietnica: l’integrazione l’abbiamo costruita tutti i giorni, a scuola e all’asilo, nelle fabbriche e nei cantieri.

Fabriano è comunità che vive tutti i giorni i valori dell’accoglienza, della solidarietà tra gli esseri umani.

Non permetteremo a nessuno di metterci contro i nostri vicini di casa, contro i compagni di banco dei nostri figli, per un titolo di giornale e due voti in più.